Post 4
Editoriali

Spazi Altri: promozione dello spazio pubblico quale luogo di relazioni

di OFARCH

L’iniziativa "Spazi altri" della associazione OFARCH, Officina d’Architettura di Spoleto (PG), si inserisce all’interno di un programma di avvviamento di processi partecipati per la rigenerazione urbana della città storica.

OFARCH è un'associazione culturale nata da otto architetti spoletini interessati a rilanciare il dibattito sul ruolo dell’architettura nella costruzione ...

Venerdì 10 Aprile 2015 10:45:00 |   Continua...
Post 4
Editoriali

RizemuL@B per un nuovo spazio pubblico a Condofuri

di Antonia Di Lauro

RizemuL@B è il laboratorio partecipato per un nuovo spazio pubblico a Condofuri dell'Unità di Ricerca di Reggio Calabria PRIN Recycle Italy in collaborazione con il Comune di Condofuri svoltosi tra Aprile 2014 e Gennaio 2015 a Condofuri (RC).

Il suo obiettivo è quello di confrontarsi ...

Sabato 04 Aprile 2015 13:18:00 |   Continua...
Post 4
Urbanistica

Rigenerazione urbana e partecipazione

di Angelica Fortuzzi

Il 9 maggio si è svolto a Bologna, l’incontro della Commissione Nazionale Partecipazione (CNP/INU), presso la sede dell’Istituto Nazionale di Urbanistica Emilia-Romagna. Era mia premura essere presente all’incontro perché l’obiettivo della giornata era tracciare il programma da svolgere nel prossimo biennio. Premetto che lo scopo ...

Giovedì 29 Maggio 2014 16:13:00 |   Continua...
Post 4
Urbanistica

Placemaking: un processo di cambiamento

di Angelica Fortuzzi

Il placemaking si può definire sia una pratica che un modo di pensare. In altre parole, è un approccio alla progettazione, pianificazione e gestione degli spazi pubblici, che si sta diffondendo molto non solo negli Stati Uniti, ma anche a livello internazionale. Si tratta di uno strumento ...

Martedì 27 Maggio 2014 12:47:00 |   Continua...
Post 4
Strategia, sviluppo

La biourbanistica in Emilia Romagna

di Angelica Fortuzzi

Il 28 febbraio 2014, doppio incontro nella Valsamoggia, tra Bologna e Modena. Una delegazione della ISB, rappresentata da Stefano Serafini e Angelica Fortuzzi, insieme a Marco Fioretti, esperto di tecnologie aperte, e a Silvia Salmeri di ViviSostenibile, ha riflettuto su resilienza territoriale e biourbanistica, comunità e placemaking ...

Sabato 08 Marzo 2014 08:00:00 |   Continua...

Chi siamo

La ISB nasce nel 2010 come network di ricerca interdisciplinare al cui interno collaborano architetti, ingegneri, biologi, paesaggisti, matematici, filosofi, sociologi e psicologi, finalizzato a studiare e promuovere l’urbanistica e l’architettura ‘biofiliche’ ovvero basate su moduli scientifici di riferimento ai sistemi viventi ed alle loro interconnessioni con l’ambiente.