Post 4
Paesaggio

Lo spazio comune dell’Italia. Vita, bellezza e resistenza

di Stefano Serafini

Il paesaggio italiano è aggredito su due fianchi: dalla retorica sviluppista, e da quella apparentemente opposta degli ecologisti da business. Edificazioni oscene, privatizzazioni, strade e TAV da un lato; mostruose e inutili pale eoliche, velenosi mari di pannelli solari ed eco-retorica dall’altro. Di libero e umano pare ...

Giovedì 09 Gennaio 2014 22:07:00 |   Continua...

Chi siamo

La ISB nasce nel 2010 come network di ricerca interdisciplinare al cui interno collaborano architetti, ingegneri, biologi, paesaggisti, matematici, filosofi, sociologi e psicologi, finalizzato a studiare e promuovere l’urbanistica e l’architettura ‘biofiliche’ ovvero basate su moduli scientifici di riferimento ai sistemi viventi ed alle loro interconnessioni con l’ambiente.