Post 4
Teoria

La prospettiva della complessità nello studio dei sistemi urbani

di Cristoforo Sergio Bertuglia e Franco Vaio

La città è vista, in questi ultimi decenni, come un sistema complesso. Al tempo stesso, ogni città interagisce con altre città, come è naturale che accada in un mondo globalizzato. In altre parole, ogni città è parte di una rete di città. La rete ...

Lunedì 08 Aprile 2013 16:37:00 |   Continua...
Post 4
Teoria

Complessità. Un'introduzione semplice

di Ignazio Licata

“La complessità non è una scienza autonoma, è un modo di vedere. Significa pensare per reti, connessioni e processi dove il riduzionismo tende a vedere solo elementi isolati ed osservatori distaccati. L’osservatore è sempre situato in qualche “qui” ed “ora”, è un agente attivo che sceglie cosa ...

Lunedì 08 Aprile 2013 16:18:00 |   Continua...
Post 4
Architettura

No alle archistar. Il manifesto contro le avanguardie

di Eduardo Zarelli

Secondo Salingaros e i suoi prestigiosi co-autori (tra questi citiamo il teorico del P2P Michel Bauwens), l’architettura-mercato dalle forme inumane e radical-chic è l’evoluzione finale, cioè la riduzione a strumento del post-capitale, di quelle visioni ideologiche ed elitarie che fin dagli anni ’20 spezzarono una millenaria alleanza ...

Lunedì 08 Aprile 2013 16:14:00 |   Continua...
Post 4
Teoria

Urbanistica “Peer-to-Peer”

di Redazione

Parte A. Problematiche con le attuali applicazioni urbanistiche

1. L’urbanistica pianificata “dall’alto” non risolve i problemi reali, fornisce piuttosto una visione generica, in quanto non considera tutte quelle specificità locali che vanno a condizionare in maniera significativa i risultati finali. Questo tipo di approccio centralizzato porta inevitabilmente alla ...

Lunedì 08 Aprile 2013 16:05:00 |   Continua...
Post 4
Pubblicazioni

Partecipazione e ICT

di Redazione

Se non colleghiamo esplicitamente il concetto di partecipazione a un concetto umano di città limitiamo il discorso a un elenco di metodi e procedure che cercano di rendere protagonisti i cittadini, laddove i protagonisti il più delle volte restano inconsapevoli dei processi di crescita delle città e dei ...

Domenica 07 Aprile 2013 17:17:00 |   Continua...

Chi siamo

La ISB nasce nel 2010 come network di ricerca interdisciplinare al cui interno collaborano architetti, ingegneri, biologi, paesaggisti, matematici, filosofi, sociologi e psicologi, finalizzato a studiare e promuovere l’urbanistica e l’architettura ‘biofiliche’ ovvero basate su moduli scientifici di riferimento ai sistemi viventi ed alle loro interconnessioni con l’ambiente.