Post 4
Teoria

Il Peer to Peer Urbanism (P2PU)

di Antonio Caperna

Il concetto di Peer-to-Peer

In generale, con il termine peer-to-peer (P2P, ovvero rete paritaria) si intende un collegamento tra più computer (che compongono una rete) in modo tale da consentire lo scambio di informazioni senza che si passi dal sistema centrale, ovvero una rete informatica che non ...

Giovedì 11 Aprile 2013 09:26:00 |   Continua...
Post 4
Teoria

Il pattern language come forma di espressione organica

di Antonio Caperna

Esiste una forma di linguaggio, una struttura metafisica dell’umanità storica, capace di generare un linguaggio architettonico in grado di comunicare l’essenza della vita?

Il mezzo per conoscere la risposta passa attraverso una prima analisi filosofica, che mostrerà due macrostrutture presenti nel pensiero Occidentale e che hanno caratterizzato ...

Lunedì 08 Aprile 2013 17:21:00 |   Continua...
Post 4
Teoria

La complessità come nuovo approccio metodologico alla progettazione urbana ed architettonica

di Nikos A. Salingaros e Antonio Caperna

Christopher Alexander ha dimostrato che il progetto urbano consiste in una serie di processi complessi che sono strettamente correlati con la componente geometrica e matematica. Il presente scritto vuole offrire alcuni spunti per delineare le basi metodologiche per un nuovo approccio verso il progetto ...

Lunedì 08 Aprile 2013 17:03:00 |   Continua...
Post 4
Teoria

Il Crepuscolo della Contemporaneità

di Antonio Caperna

Oggi si assiste ad un completo appiattimento culturale o, come direbbe Paul Ricoeur “sembra che il genere umano, avvicinandosi en masse a una elementare cultura di consumo, si sia fermata en masse a un livello subculturale”(1). Il dominio culturale dell’Occidente su scala planetaria, fa si che ...

Lunedì 08 Aprile 2013 16:57:00 |   Continua...
Post 4
Urbanistica

Il Quartiere Bo01 di Malmo, Svezia

di Antonio Caperna

Malmö, città della Svezia meridionale (250.000 abitanti), ha avuto, come molte città europee, una profonda trasformazione nel corso dell’ultimo decennio. La crisi del settore industriale e cantieristico nonché la conseguente dismissione di alcune attività produttive, ha creato le condizioni affinché la città si potesse riappropriare di ...

Lunedì 08 Aprile 2013 16:53:00 |   Continua...

Chi siamo

La ISB nasce nel 2010 come network di ricerca interdisciplinare al cui interno collaborano architetti, ingegneri, biologi, paesaggisti, matematici, filosofi, sociologi e psicologi, finalizzato a studiare e promuovere l’urbanistica e l’architettura ‘biofiliche’ ovvero basate su moduli scientifici di riferimento ai sistemi viventi ed alle loro interconnessioni con l’ambiente.